Le zeppole del forum

13 Febbraio 2017

Le zeppole del forum

0 Comments

La ricetta di queste zeppole ha radici lontane. Dovete sapere che prima dei food blog, prima di Facebook e di Instagram, c’erano i forum. I forum di cucina. Una stanza virtuale in cui le appassionate di cucina si scambiavano consigli, dosi, ricette, pareri. Il tutto, ci tengo a sottolinearlo, senza una foto. Ed era difficile. Era davvero difficile immaginare qualcosa, il risultato di una torta o un procedimento, senza avere un’immagine di riferimento. Ma sembrava andare bene così. Beh, io ero lì. Io c’ero già. Ero una lettrice accanita del forum di Cookaround, il più popolato del web, che aveva tante compagne di avventura che affettuosamente avevo battezzato “le mie amiche del forum”. Perché pur non conoscendole, eravamo tutte amiche con la stessa passione. Poi, un giorno, all’improvviso, arrivò la prima foto. Eravamo tutte incredule. Penso che ognuna di noi avrà osservato lo schermo con la stessa espressione inebetita dell’uomo primitivo che si trova per la prima volta davanti al fuoco. Da lì in poi è storia. Adesso non sappiamo più cosa inventarci. Si fanno foto, scatti dettagliati di tutti i passaggi, video, video accelerati, video rallentati. E chissà domani cosa faremo pur di superarci e di arrivare nelle case dei nostri lettori. Intanto però, oggi friggo queste zeppole. La cui ricetta è scritta dalle mani di tutte quelle amiche del forum. Ovunque voi siate, grazie.

Zeppole
 
:
Cosa occorre:
  • 250 G DI FARINA 00
  • 250 G DI FARINA 0 (o manitoba)
  • 75 G DI FIOCCHI DI PATATE (quelli per fare il purè)
  • 3 UOVA
  • 85 G DI ZUCCHERO
  • 85 G DI BURRO MORBIDO
  • ½ CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA (o 4 g di lievito liofilizzato)
  • 5 G DI SALE
  • 200 G DI LATTE TIEPIDO
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA
  • BUCCIA ARANCIA GRATTUGIATA
Procedimento:
  1. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Far lievitare 2 ore. Stendere l'impasto spesso ½ centimetro e ricavare delle ciambelle utilizzando due coppapasta (uno più piccolo ed uno più grande) oppure due bicchieri di dimensioni diverse. Far lievitare un'altra ora. Friggere in olio abbondante, scolare e passare nello zucchero semolato.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: