Mese: marzo 2017

Wallpaper di Aprile

Wallpaper di Aprile

Ognuno di noi ha un superpotere. E di questo ne sono sicura. Non mi riferisco alla vista laser, al saper leggere il pensiero, o cacciare ragnatele dai polsi. Credo che ognuno di noi abbia un valore aggiunto, aggiunto rispetto a qualcun’ altro, che magari a sua volta,…

Le Colombiadi del Capperino

Le Colombiadi del Capperino

Niente panico. Risparmiamo la vita a tutti i volatili. Qui si assassinano al massimo i canditi. Tagliati in cubetti in modo pietoso. Rullo di tamburi… Diamo ufficialmente il via alle prime Colombiadi del Capperino. Le colombiadi sono prima di tutto una gara con se stessi. Perché…

Pangoccioli

Pangoccioli

Il confortevole attimo in cui addenti una brioche. E’ un momento catartico della giornata. Quell’odore di burro, zucchero, vaniglia. Ti mette in pace con te stesso. Un’intima confessione tra te e lei. La brioche con gocce di cioccolato, meglio conosciuta come pangocciolo, è quel “piacere” che è anche un “dovere”. La devi fare. Perché sarà un piacere poi. Ancora qui? Diamoci da fare! (altro…)

Kit Colazione del papà

Kit Colazione del papà

I giorni galoppano. Sembra ieri che mi destreggiavo tra nuvole di cannella e panettoni e mi trovo oggi a scrivere il post sulla festa del papà. Quindi dovrei parlare del papà. E di come e quanto influisca sulla vita dei figli. Ed invece no. (Colpo…

Pizza di bietole

Pizza di bietole

Gocce di pioggia sul verde dei prati Sciarpe di lana, guantoni felpati più che il sapore il colore del tè ecco le cose che piacciono a me. E potrei continuare. Sarei capace di cantare tutto il musical. “Tutti insieme appassionatamente” è quel film che, visto…

Le due metà di uno – la torta zebrata

Le due metà di uno – la torta zebrata

Io, madre senza ritegno:

“Lucilla, la vuoi la cioccolata?”

Lei, figlia disciplinata:

“No, mamma la cioccolata fa venire mal di pancia”

Ecco. Io avrei dato un’altra risposta. Ma non alla sua età. Parlo di adesso. Io e te. Simili per tanti aspetti. Sei curiosa, testarda. Impertinente. Come me. Ma diverse per tanti altri. Come il giorno e la notte. Sei forte. E non parlo di una forte ostinazione. Sei forte come qualcuno che sa badare a se stesso. Come qualcuno messo alla prova dalla nascita. E non hai paura. Non hai la paura che ho io. (altro…)