Camy cream & C.

28 Aprile 2017

Camy cream & C.

0 Comments

La camy cream è una crema. E fin qui… E’ la crema più famosa del web. Perché tanta notorietà? Perché è una preparazione facile che dà un risultato buono e versatile. Si può personalizzare in base al tipo di ricetta, assumendo i più svariati gusti: cioccolato, vaniglia, fragole, amarene, pistacchio. L’ho già detto che si fa in 3 minuti? Un piccolo segreto per la riuscita della camy cream è conservare i singoli ingredienti che la compongono (mascarpone, panna e latte condensato) in frigo per alcune ore, in modo che saranno ben freddi nel momento della preparazione.

Camy cream
 
:
Cosa occorre:
  • 500 G DI MASCARPONE
  • 250 G DI PANNA FRESCA
  • 170 G DI LATTE CONDENSATO (un tubetto)
  • AROMA A SCELTA
Procedimento:
  1. Montare la panna. Metterla da parte. Montare il mascarpone ed aggiungere a filo il latte condensato. Si dovrà ottenere una crema densa e compatta per cui non smettete di montare finché non vi convince il risultato. Aggiungere la panna con movimenti dal basso verso l'alto. Infine personalizzarla con il gusto desiderato. Conservare in frigo fino a 3 giorni.

La bellezza di una ricetta che si può personalizzare all’infinito è quella che ti concede la possibilità di dare spazio alla tua fantasia ed ai tuoi gusti. Si possono preparare semifreddi, bicchierini monoporzione, farcire torte o crostate di frutta. Soprattutto con la stagione estiva, questo genere di dessert viene sicuramente preferito rispetto un dolce più tradizionale. Io ad esempio l’ho personalizzato così:

250 g di biscotti pan di stelle
100 g di burro fuso
gocce di cioccolato q.b.
cacao amaro q.b.
Ho sbriciolato finemente i biscotti ed ho aggiunto il burro fuso. Ho mescolato bene ed ho steso lo strato di biscotti sul fondo di una tortiera rivestita di carta forno. Ho livellato bene in modo da ottenere una superficie liscia. Ho conservato in frigo per 30 minuti. Ho preparato la camy cream alla quale ho aggiunto le gocce di cioccolato. Ho messo la crema in una sac a poche ed ho creato sulla superficie di biscotto uno strato circolare. Poi ho rifinito con dei ciuffetti di crema. Ho conservato in frigo per un paio di ore. Ho guarnito con cacao amaro spolverizzato.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: