Granola di stelle

22 febbraio 2018

Granola di stelle

0 Comments

E con questo sto dicendo che la tua colazione sarà davvero stellare. Granola di stelle. Stellare nella forma e nel sapore. Quante volte avrò detto che la colazione è il pasto che preferisco? Mai poche. Ma avete osservato attentamente la foto? E davvero mi state dicendo che la mattina andate troppo di fretta per fare colazione? Che vi alzate e massimo un caffè? O peggio…che non avete fame?!?

Non mi vedete, ma sto scuotendo la testa. Vi do poche ma efficaci motivazioni per cambiare idea:

  • è una ricetta facilissima da fare (che poi si prepara quando vuoi e che dura fino a…fino a che non finisce!)
  • è al cioccolato (devo aggiungere altro?)
  • mangiare a colazione aumenta il metabolismo (e con questo so di aver fatto contenta una cospicua fetta di persone!)

Non so se vi ho fatto cambiare idea (ma la storia del metabolismo vi avrà sicuramente fatto tentennare), ma visto che il fine settimana è vicino, coccolatevi e concedetevi una colazione diversa, cioccolatosa…stellare insomma!

Granola di stelle
 
:
Cosa occorre:
  • 200 G DI CEREALI PAN DI STELLE
  • 100 G DI SCIROPPO D'ACERO
  • 100 G DI MIELE
  • 50 G DI NOCCIOLE
  • 3 CUCCHIAI DI OLIO DI SEMI
  • 3 CUCCHIAI DI ACQUA
  • 10 BISCOTTI PAN DI STELLE
Procedimento:
  1. Tritare le nocciole grossolanamente. In una ciotola, unire i cereali e le nocciole e mescolare bene. A parte, mescolare gli ingredienti liquidi (lo sciroppo d'acero, il miele, l'olio e acqua) e versare questo composto liquido nella ciotola dei cereali. Mescolare bene affinché i cereali si bagnino bene con lo sciroppo. Sbriciolare i biscotti pan di stelle e amalgamarli al resto del preparato. Stendere il composto in modo omogeneo su una teglia rivestita di carta forno. Infornare a 160° per 20-25 minuti. Far raffreddare e spezzare in pezzi grossolani. Si conserva per due settimane.

 

 

 


Post Correlati

Crostata di cuore

Crostata di cuore

Esistono le ricette “di testa” e le ricette “di cuore”. Per me. Le ricette di testa sono ricette perfette, impeccabili, quadrate, pesate, tecniche, precise. Con procedimenti dettagliati e schematici. Il risultato? Se ben eseguita, hai raggiunto l’equilibrio. In cucina ma soprattutto in pasticceria, raggiungere l’equilibrio…

Torta Elisabetta

Torta Elisabetta

Cuoca sopraffina. Pioniera. Papera forte. Sto parlando di lei. Nonna Papera. Lei che abita nella periferia di Paperopoli. Che cucina con la genuinità propria di una nonna. Che non se ne fa un problema se ha i piedi piatti. E che dietro quegli occhiali ne ha…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: