Waffle al cioccolato (con pan di stelle)

4 marzo 2018

Waffle al cioccolato (con pan di stelle)

0 Comments

Il waffle o la gaufres, come la chiamano nel nord Europa, è una cialda profumata, calda, croccante fuori e morbida dentro, che solitamente viene consumata a colazione o anche per dessert e servita con cioccolato fuso, sciroppo d’acero, nutella o gelato. 

La sua particolare forma goffrata, quindi con una grata esterna, si ottiene in quanto viene cotta in una piastra specifica che gli conferisce proprio questa forma particolare e che l’ha fatta conoscere al mondo intero. Il problema dei waffle è che sono buonissimi. Non smetteresti mai di provare varianti. Il profumo che si libera nell’aria con la cottura è qualcosa di stregato. Io questa volta mi sono voluta spingere oltre. E per proseguire nella scia di ricette stellate, utilizzando i prodotti Pan di Stelle, ho utilizzato i biscotti pan di stelle come elemento cioccolattoso. Il risultato? Un waffle che profuma di vaniglia e cacao e con un leggero sentore di nocciole tostate, perfetto anche solo con lo zucchero a velo.

Waffle al cioccolato (con pan di stelle)
 
:
Cosa occorre:
  • 350 GR DI FARINA 00
  • 75 GR DI BISCOTTI PAN DI STELLE
  • 130 GR DI LATTE TIEPIDO
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO DI BIRRA SECCO
  • 2 UOVA E 1 TUORLO
  • UN CUCCHIANO DI ESTRATTO DI VANIGLIA
  • UN PIZZICO DI SALE
  • 200 GR DI BURRO MORBIDO
  • 250 GR DI ZUCCHERO PERLATO
Procedimento:
  1. Tritare finemente i biscotti pan di stelle; setacciarli insieme alla farina. Aggiungere il resto degli ingredienti (tranne il burro e lo zucchero perlato), ottenendo un panetto. Lasciar lievitare un'ora. Riprendere il panetto ed aggiungere il burro e lo zucchero perlato. Dividere l'impasto in tante palline di circa 50-60 g l'una. Riscaldare la piastra per la cottura dei waffle. Cuocere i waffle circa 6/8 minuti. Gustare secondo i propri gusti!


Post Correlati

Crostata di cuore

Crostata di cuore

Esistono le ricette “di testa” e le ricette “di cuore”. Per me. Le ricette di testa sono ricette perfette, impeccabili, quadrate, pesate, tecniche, precise. Con procedimenti dettagliati e schematici. Il risultato? Se ben eseguita, hai raggiunto l’equilibrio. In cucina ma soprattutto in pasticceria, raggiungere l’equilibrio…

Torta Elisabetta

Torta Elisabetta

Cuoca sopraffina. Pioniera. Papera forte. Sto parlando di lei. Nonna Papera. Lei che abita nella periferia di Paperopoli. Che cucina con la genuinità propria di una nonna. Che non se ne fa un problema se ha i piedi piatti. E che dietro quegli occhiali ne ha…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: