ultimi post

Wallpaper di Febbraio

Wallpaper di Febbraio

Scrivi una lettera d’amore. Seguiamo questo comandamento. Scriviamo più lettere d’amore. Non una email. Non un messaggio. Non un like. Se abbiamo qualcosa da dire a qualcuno, qualcosa di bello, parole d’amore, facciamolo nel modo più classico e romantico possibile. Prendiamo un foglio di carta,…

Biscotti avena e mirtilli

Biscotti avena e mirtilli

L’amore muove il mondo. E’ senza dubbio un mio principio. Diciamocelo. Cosa non si fa per amore. In nome dell’amore. Quanti di noi hanno fatto le cose più impensabili, hanno superato barriere e limiti. Ci siamo messi anche in situazioni ridicole. Ma chissene. In nome…

Wallpaper di Gennaio

Wallpaper di Gennaio

Eccomi qui. I miei sono sempre inizi a rilento. Forse perché devo scrollarmi di dosso la fatica di un anno intero che, soprattutto negli ultimi anni, diventa sempre più “pesante”. Gli impegni crescono. Le preoccupazioni nemmeno a parlarne. E aumenta sempre di più il bisogno e il desiderio di un momento tutto per sé. Mi sto sempre di più appassionando alla filosofia “hygge” che tradotta nel linguaggio di Caparezza sarebbe devi fare ciò che ti fa stare bene“. (altro…)

Wallpaper di Natale

Wallpaper di Natale

Scusate la latitanza. Non ho altre parole per definire l’assenza di questo ultimo periodo. E non perché avessi di meglio da fare. Avevo altro da fare. Il wallpaper di questo mese è decisamente speciale. Non è dedicato ad un periodo, benché il periodo di Natale…

Wallpaper di Novembre

Wallpaper di Novembre

Novembre…Lo sentite quel profumo di cioccolata calda nell’aria?! Profumo di legna che arde, di nuvole di cannella che si sprigionano ad ogni morso di biscotto. L’atmosfera che precede dicembre. Sono sempre stata una fan dell’autunno. Mi piace uscire con solo la mia felpa e i…

Maltagliati con crema di zucca e taleggio

Maltagliati con crema di zucca e taleggio

Penso che Cenerentola sia andata al ballo tra la fine di Settembre e gli inizi di Ottobre. Perchè se osservi con attenzione la zucca che poi è diventata simbolo della sua storia, non puoi non pensare che sia di stagione. Stagione autunnale, dico. E quindi, invece di rimanere a casa, sotto una copertina non troppo pesante a guardare qualche serie su Netflix, circondata da candele alla cannella, Cenerentola, con l’aiuto di fata madrina, si è data una sistematina ed è montata sulla sua zucca trasformata in carrozza. (altro…)